FILOSOFIA, STORIA e IDENTITA'

Viticoltori dal 1793 in Erbusco


Filosofia

I nostri vini rappresentano la naturale espressione del territorio, dei suoli e della biodiversità in cui le nostre vigne sono radicate nel corso del tempo.

Questa precisa identità, trae origine da una continua ed attenta ricerca tra la sostenibilità ambientale e la perseverante cura e attenzione dell'uomo;

dalla tradizione e dalla storia della nostra Famiglia, scaturisce lo spirito innovativo, la sensibilità e l'entusiasmo di essere Viticoltori in Franciacorta.


Storia e Identità


Sabato 12 ottobre 1793 l'allora Agostino Uberti divenne proprietario di una piccola cascina e dei vigneti circostanti, in località Salem ad Erbusco, consentendo alla nostra cantina di essere una delle più storiche presenti in Franciacorta.

Negli anni settanta la viticoltura coesisteva con le tradizionali attività agricole del territorio, quando subentrò alla guida l'odierno G. Agostino Uberti che insieme alla moglie Eleonora, concretizzarono il vero sviluppo dell'azienda vitivinicola, realizzando nel 1978 la prima vendemmia atta a Franciacorta.

Ampliarono negli anni a venire i locali della cantina ed acquisirono ulteriori vigneti, arrivando ad una superficie vitata che oggi si estende in 25 Ha con una produzione di circa 180.000 bottiglie annue.

Silvia e Francesca Uberti, introdotte nell'azienda negli anni duemila, hanno acquisito e fatto propri lo stile e i valori che rappresentano la nostra precisa identità.

La sensibilità ambientale ha da sempre accompagnato la vita della nostra Famiglia, implementando costantemente la cura e la ricerca nelle operazioni colturali e di cantina, garantendo la trasparenza espressiva che distingue i nostri Franciacorta, l'autentica espressione delle nostre vigne.